Campania

La Federazione Antiracket Italiana contro Findomestic

Federazione Antiracket Italiana CASERTA. Accolta la costituzione di parte civile al processo presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, contro la Findomestic, presentata dall’avvocato Gianni Zara, in qualità di responsabile legale Federazione Antiracket Italiana.

L’accusa nei confronti della Findomestic della provincia di Caserta è di usura, fa sapere Zara in una nota. La Guardia di Finanza ha calcolato tassi annui superiori al 14 per cento fino ad arrivare quasi al 35 per cento. Le indagini furonoavviate dopo una serie di querele da parte di clienti. “Quasi ogni giorno ascoltiamo le storie di persone che, attraverso le carte revolving ,spesso si sono rovinate e non vedono via d’uscita”, afferma Zara. Con la Costituzione di parte civile l’obiettivo è tutelare i cittadini da tassi troppo alti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico