Campania

Il “campano” Alessandro Casillo vincitore di Sanremo Giovani 2012

Alessandro Casillo NAPOLI. 15 anni, padre chef di Pompei e mamma infermiera di Castel Volturno, lanciato dal talent show “Io Canto” di Gerry Scotti su Canale 5, Alessandro Casillo è il vincitore della sezione giovani di Sanremo 2012.

Nato ad Assago, vive a Buccinasco, nel milanese, e frequenta l’Istituto tecnico informatico di Milano. Sicuramente la fama televisiva ha giocato in suo favore. Ma forse ad aiutarlo è stato un portafortuna molto particolare: un rosario. “Sono credente e una suora di Sanremo, suor Argia, mi ha regalato un rosario, come portafortuna”, racconta Alessandro, un po’ intimidito dalla conferenza in sala stampa all’Ariston all’indomani della vittoria con il brano “È vero”, edito dall’etichetta discografica Rti.

Alla fine della sua performance è scoppiato a piangere: “Sono abituato a vedere le ragazze che urlano, ieri sera avere davanti a me dei signori anziani che si alzavano e mi battevano le mani, mi ha commosso”. Pensi di essere stato avvantaggiato dalla notorietà televisiva? “Ho avuto la possibilità di farmi conoscere prima di venire qui. – risponde Alessandro – Poi abbiamo saputo che potevamo inviare il video su Facebook, l’abbiamo fatto, ci abbiamo provato. Siamo stati fortunati. Io qui volevo solo salire sul palco e fare bella figura”.

E’ stata un’esperienza molto diversa da ‘Io Canto’: “Ho avuto l’occasione – dice il giovane artista – di conoscere bene i miei coetanei, eravamo una grande famiglia. Qui c’è molta più tensione, agitazione. Il palco è qualcosa di molto importante, mette molta ansia, molto terrore”. Per l’impegno sanremese ha dovuto mettere un po’ da parte la scuola, “ma i professori mi sostengono, non posso fare altro che ringraziarli. Ora però dovrò recuperare con la scuola”, aggiunge Alessandro.

La vittoria la dedica a Gerry Scotti (che ha commentato: “Ha vinto tutto il lavoro e l’amore che ci mettiamo noi. E il rispetto che abbiamo per i nostri ragazzi”), al regista Roberto Cenci, ai suoi genitori e i suoi amici. Ma non ha potuto leggere i messaggi con i complimenti: “Ieri ho perso il cellulare”, dice ridendo.

Il 24 maggio è uscito in versione digitale “Raccontami chi sei”, il primo album di Alessandro con cinque brani inediti, prodotto da Gabriele Parisi Management Srl, in collaborazione con Rti. “È vero” anticipa l’uscita del primo album che sarà prodotto da Gabriele Parisi in collaborazione con Rti e distribuito da Sony Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico