Campania

Finanziamenti all’Avanti, indagato il senatore De Gregorio

Sergio De Gregorio NAPOLI. Il senatore del Pdl Sergio De Gregorio è indagato per truffa e false fatturazioni nell’ambito dell’inchiesta sui finanziamenti al quotidiano l’Avanti.

E’ indagato in concorso con Walter Lavitola, direttoredello storico quotidiano socialista. L’indagine, condotta dai pm di Napoli, Francesco Curcio, Vincenzo Piscitelli ed Henry John Woodcock, ha portato ad alcune perquisizioni e sequestri: tra l’altro sono stati sequestrati dei container con documenti del senatore De Gregorio che restano tuttavia sigillati in attesa dell’autorizzazione del Senato sulla richiesta di perquisizioni.

L’inchiesta riguarda l’erogazione di oltre 23 milioni e 200 mila euro in un arco di tempo che va dal 1997 al 2009 a titolo di contributi per l’editoria. L’erogazione, secondo l’accusa, sarebbe avvenuta facendo ricorso a fatture per operazioni inesistenti e documenti che attestavano, contrariamente al vero, che la società editrice, la International Press, possedeva i requisiti sulla tiratura delle copie vendute. Pertanto, il Dipartimento per l’Editoria sarebbe stato indotto in errore in quanto erano state comunicate vendite in blocco o mediante strillonaggio del quotidiano, in realtà mai effettuate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico