Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, respinta la sfiducia a Papa

Raffaele PapaCASTEL MORRONE. E’ stata respinta, con il sostegno dell’intero gruppo di maggioranza di Rinascita Morronese, tranne i voti del capogruppo Antonio Damiano, in quanto assente, e del presidente del Consiglio Comunale Raffaele Papa, il quale si è astenuto all’atto della votazione, …

… la mozione di sfiducia presentata dal gruppo di minoranza consiliare verso lo stesso presidente Papa. Questo è il sunto del Consiglio comunale di Castel Morrone tenutosi nella serata di martedì 7 febbraio incentrato quasi esclusivamente sulla mozione di sfiducia, verso la seconda carica istituzionale delL’Ente Municipale, presentata dalla minoranza. Un Consiglio che dopo la risposta data dal sindaco Pietro Riello ad un’interrogazione presentata dai consiglieri di minoranza Andrea Di Lorenzo e Massimo Palmieri si è incentrato sulla mozione di sfiducia presentata dal gruppo di minoranza.

Mozione illustrata al civico consesso dal capogruppo della minoranza Di Lorenzo, a cui hanno fatto eco, successivamente, le parole del consigliere Aniello Riello. La risposta del gruppo di maggioranza è arrivata per bocca del giovane assessore alla Cultura Nicola Fierro, che, prendendo la parola in aula, ha illustrato “l’estrema imparzialità e di buon operato portati avanti, fin dall’insediamento dell’attuale consiliatura, dal presidente Papa”. “Una condotta imparziale – ha detto Fierro – che è al di fuori di ogni discussion”. La votazione a scrutinio segreto ha dato un esito già ampiamente scontato: 4 voti a favore della mozione e 7 contro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico