Aversa

Viale Europa, dossi sul marciapiede: i cittadini protestano

 AVERSA. In viale Europa è impossibile camminare sicuri servendosi del marciapiede. E’ quanto sostengono i residenti delle palazzine che segnalano la presenza di dossi sui marciapedi posti ai due lati dell’arteria.

“Normalmente – scrivono in una nota trasmessa alla redazione – i dossi si trovano sulle strade e vengono segnalati da apposita cartellonistica per prevenire incidenti. Nel nostro caso i dossi sono sul marciapiede, da entrambi i lati di viale Europa, e sono presenti nell’intero tratto compreso tra via Di Giacomo e l’ingresso delle palazzine”. “Sono così tanti –aggiungono – che è impossibile camminare senza centrarne qualcuno rischiando, specialmente di sera, di finire pesantemente per terra”. “Questo perché – spiegano – l’impianto di illuminazione pubblica lascia parzialmente in ombra il marciapiede”. “Inoltre – concludono – in molti punti del marciapiede, in corrispondenza dei dossi, la pavimentazione in porfido è parzialmente saltata, creando un ulteriore ostacolo ai pedoni”.

Non solo ai pedoni. Perché, come abbiamo verificato, se i pedoni possono evitare gli ostacoli tenendo gli occhi bene aperti e camminando a saltelli, per superare dossi e pavimentazione dissestata, chi è costretto ad utilizzare una sedia a rotelle non può servirsi dei marciapiedi perché correrebbe il rischio di rovesciarsi con tutta la carrozzina. Di conseguenza, i diversamente abili su sedia a rotelle, per coprire questo tratto di viale Europa, sono costretti a servirsi della strada, entrando in competizione con autovetture, camion e bus che percorrono senza sosta l’arteria, mettendo a rischio la pelle. Questo in barba alle pari opportunità che dovrebbero essere garantite a tutti le categorie di cittadini, in particolare a quelli appartenenti alle cosiddette fasce deboli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico