Aversa

Via Garofano: il camion “ancorato” al suolo

 AVERSA. Stando al racconto degli ausiliari del traffico ad Aversa, c’è un automezzo che potrebbe entrare nel libro dei primati per ben due volte.

Si tratta di un camion parcheggiato in via Garofano che, data la mole, occupa un paio di stalli di sosta blu, quelli a pagamento. Secondo gli ausiliari, è fermo in quel punto da mesi e, non avendo alcun tipo di autorizzazione ad occupare gratuitamente gli stalli, avrebbe accumulato una quantità tale di multine redatte per mancata esposizione del ticket, dovuto anche dai camion per la sosta oraria, da entrare di diritto nel libro dei record. Un libro in cui potrebbe entrare di diritto anche per il singolare di sistema antifurto adottato. Perché, per prevenire sorprese da parte di malintenzionati, il camion è stato ancorato alle fogne cittadine.

Un paletto collegato alla base del cassone di carico è stato infilato tra le feritoie di un tombino presente sulla strada in uno degli stalli di sosta occupati così da raggiungere, probabilmente, il fondo dell’alveo fognario. Praticamente è come se il camion fosse stato inchiodato al suolo. Per portarlo via bisognerebbe letteralmente “strapparlo”. Come fanno osservare gli ausiliari, questo sistema, di non facile rimozione nemmeno per il conducente del mezzo, dimostra che il camion è fermo in quel punto da mesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico