Aversa

Orari notturni, Tar respinge il ricorso di una Farmacia aversana

 AVERSA. Il Tar Campania ha respinto il ricorso presentato dalla Farmacia “Edda Diana” di via Sanfelice contro l’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Caserta, presieduto dall’aversano Ferdinando Foglia, e il Comune di Aversa, rappresentato e difeso dall’avvocato e dirigente agli affari generali Giuseppe Nerone.

La farmacia aveva chiesto l’autorizzazione all’esercizio volontario permanente sin dall’anno 2011. Richiesta non accolta prima dall’Ordine dei farmacisti e poi dal Comune.

I giudici amministrativi hanno motivato la decisione ritenendo che “la normativa che regola questa attività, è stata soggetta, negli ultimi anni, a continue e reiterate modifiche anche fra loro non coerenti, oscillando il legislatore tra interventi tesi a liberalizzare i giorni ed i tempi di erogazione del servizio pubblico, e altri – come quello che connota la legislazione oggi vigente nel territorio regionale di competenza del Tar piuttosto finalizzati a restringere la libertà e l’autonomia imprenditoriale di questo settore”.

Adesso, però, con le nuove normative in tema di liberalizzazioni, potrebbe essere invertita la sentenza del Tar e la farmacia potrebbe tornare ad essere aperta anche di notte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico