Aversa

Monsignor Giovanni D’Aniello nunzio apostolico in Brasile

Monsignor Giovanni D'AnielloAVERSA. Quella del Brasile è una delle comunità cattoliche più significative al mondo, per numero di fedeli e per ricchezza di tradizioni spirituali.

Ora, a testimoniare la sollecitudine del Santo Padre Benedetto XVI per i cristiani del subcontinente brasiliano, provvederà Sua Eccellenza monsignor Giovanni D’Aniello, appena nominato dal papa Nunzio Apostolico in Brasile. Aversano di nascita, arcivescovo titolare della Diocesi di Paestum, in tempi recenti monsignor D’Aniello ha svolto la sua missione religiosa in Thailandia e in Cambogia, come Nunzio Apostolico, e nelle controverse regioni di Laos e Myanmar, quale Delegato Apostolico della Santa Sede. Precedentemente l’alto prelato è stato anche Nunzio Apostolico in Congo (ex Zaire).

Oggi, alla guida dei cattolici nello stato sudamericano, monsignor D’Aniello succede a monsignor Lorenzo Baldisseri, nominato segretario della Congregazione vaticana dei vescovi. Dopo poche settimane dall’elevazione di monsignor Luciano Russo alla cattedra arcivescovile, il delicato incarico conferito a monsignor Giovanni D’Aniello rappresenta un’ulteriore conferma della vivacità spirituale e dell’humus vocazionale della chiesa aversana, a cui lo stesso D’Aniello si è sempre sentito profondamente legato. Proprio qualche giorno fa, l’11 febbraio scorso, ha preso parte accanto al vescovo della Diocesi di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, alla celebrazione eucaristica in occasione della XX Giornata mondiale del malato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico