Aversa

Ciaramella: “Si, preoccupato che la citta’ finisca nelle mani di Sagliocco”

Ciaramella-SaglioccoAVERSA. “Sì, Peppe Sagliocco ha veramente ragione: sono preoccupato”. Mimmo Ciaramella risponde all’ex consigliere regionale, attualmente ispiratore del movimento “Noi Aversani”, che lo aveva tacciato di essere in ambasce, …

…tanto da aver sentito il bisogno di chiarire che una foto in cui venivano ritratti insieme Zinzi, Santulli e lo stesso Sagliocco era dovuta ad un incontro occasionale, senza che dovesse significare la presenza di un accordo fra i tre. “Quella precisazione – spiega il sindaco – è nata dal fatto che proprio quando ho terminato di parlare con Santulli che si era premurato di avvertirmi, è pervenuta la telefonata del giornalista al quale ho raccontato l’episodio di getto, senza alcun motivo particolare. Comunque, devo dire che l’amico Peppe non sbaglia a dire che io sono preoccupato. Anzi, sono seriamente preoccupato che la città possa andare nelle sue mani, possa essere amministrata da lui”.

“E’ bene ricordare e ribadire – continua il sindaco – che quando Sagliocco è stato consigliere regionale ha fatto di tutto per fare del male ad Aversa. Voleva colpire me e non ha distinto i due bersagli, non ha capito che colpire Ciaramella, poiché era sindaco, significava colpire anche la città che Ciaramella amministra. A mero titolo esemplificativo ricordo l’accordo con l’EniAcqua, la vicenda del Pip e della metropolitana”. Insomma, la sensazione è che la campagna elettorale sia già iniziata e che gli aversani ne vedranno delle belle.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico