Aversa

Centrosinistra: “rebus” sul candidato sindaco

Pasquale Pandolfi AVERSA. Calma piatta nel centrosinistra aversano. A meno che non si tratti di una tattica, infatti, in questa parte dello scacchiere politico sembra quasi assistere ad un atteggiamento di attesa.

Infatti, nessuna novità particolare dal centro sinistra dove i quattro partiti di riferimento: Pd, Sel, Idv e Partito Socialista stanno lavorando al programma, così come il movimento “Abc – Aversa Bene Comune”. Al momento, però, non ci sono stati incontri tra le due parti, almeno ufficiali, anche se da entrambi i lati non si nasconde che l’alleanza, alla fine, sarà inevitabile. Resterebbe da decidere, al di là del programma, il candidato a sindaco e qui il rebus non è da poco, anche se sembrerebbe essere già pronta una personalità di spessore pronta a scendere in campo.

“In questi giorni – ha dichiarato il coordinatore cittadino di Sel, Pasquale Pandolfi (nella foto) – si susseguono incontri continui per stilare un programma valido con un’idea di città che ci contraddistingua, ma che, nello stesso tempo non sia il classico libro dei sogni. Insomma, un programma realistico alla cui compilazione tutti, singoli cittadini e movimenti, possono collaborare. Per quanto riguarda il nome del candidato a sindaco, crediamo sia più importante la costruzione del programma intorno al quale andremo ad aggregare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico