Aversa

Camorra, torna in libertà l’ex avvocato di Bidognetti

 AVERSA. L’avvocato Carmine D’Aniello,di Aversa, ex legale del boss del clan dei Casalesi Francesco Bidognetti, detto “Cicciotto ‘e mezzanotte”, è stato scarcerato dal tribunale del Riesame di Napoli.

Dopo un primo arresto nel giugno 2010, D’Aniello era stato scarcerato lo scorso ottobre. Poi, il 18 gennaio scorso, era stato destinatario di una nuova ordinanza di custodia cautelare, stavolta ai domiciliari, poiché avrebbe continuato a difendere imputati in processo di camorra nonostante gli fosse stato impedito dal dispositivo di sentenza emessa nei suoi confronti a ottobre: tre anni, in primo grado,per favoreggiamento, con esclusione dell’aggravante del metodo mafioso e la contestuale scarcerazione per l’affievolimento delle esigenza cautelari.I giudici del Riesame hanno accolto l’istanza del suo difensore, l’avvocato Pasquale Monaco, rimettendolo in libertà.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico