Aversa

Aversa aderisce al progetto “To get on Eu”

Michele GalluccioAVERSA. Approvato in giunta il progetto ‘To Get on Eu’, su proposta dell’assessore alle politiche giovanili Michele Galluccio.

“L’Unione Europea – afferma Galluccio – offre ai giovani preziose opportunità di mobilità, volte a svolgere tirocini formativi nei Paesi aderenti all’Ue. Per tale ragione il Consorzio Asi ha deciso di supportare la presentazione di un progetto Leonardo da Vinci Mobilità Trasnazionale (Plm)”.

Il progetto denominato, To GET on EU, promosso in collaborazione con l’associazione InFormaMentis, avrà come obiettivo la formazione di giovani che vogliano migliorare le loro competenze nel settore della Green Economy, attraverso un tirocinio transazionale di 15 settimane. In tale ottica abbiamo dato la nostra adesione al partenariato della Città di Aversa, per un rilancio del territorio che veda coinvolti tutti gli attori preposti allo sviluppo. “Attraverso tale esperienza di mobilità – continua Galluccio – s’intende altresì promuovere un miglioramento delle competenze interculturali (apertura verso altre culture, spirito di adattamento) e linguistiche (relative alla lingua del paese ospitante ed in particolare al linguaggio tecnico-professionale).

L’azione formativa prevista dal progetto “To Get on Eu – To Green Ecnonomy Traineeship on EUrope” contribuirà a sviluppare nei partecipanti l’acquisizione di competenze professionali adeguate con le richieste del mercato del lavoro del territorio di provenienza, a favorire la loro occupabilità, nonché a promuovere una crescita personale”.

Il Comune s’impegna, senza sostenere alcun costo a prendere parte all’iniziativa “To Get on Eu”, attraverso la diffusione dei risultati del progetto (pubblicizzazione del bando e di tutte le attività previste da “To Get on Eu”; partecipazione al convegno finale, sensibilizzazione del partenariato economico) e la partecipazione alla validazione delle competenze, mediante la partecipazione ai colloqui individuali che la Commissione di Valutazione realizzare per ciascun partecipante al termine del periodo di mobilità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico