Trentola Ducenta

Consulte, Pd e Idv non aderiscono

 TRENTOLA DUCENTA. Sulla proposta di partecipazione alle future Consulte, i direttivi del Partito Democratico e di Italia dei Valori, in sede comune e proseguendo il dialogo intrapreso, ritengono opportuno non aderirvi.

In una nota i segretari dei due partiti spiegano: “A prescindere dal fatto che esse possano rappresentare per l’opinione pubblica un ‘contentino’ o meno, ci si chiede quale sia lo scopo reale della creazione di tali consulte dato che un confronto tra maggiorana e partiti di opposizione vi può sempre essere senza la creazione di nessuna consulta.

Al momento unico obiettivo del Pd e dell’Idv è la creazione di un fronte comune di appartenenza al centro sinistra anziché aderire ad un organo creato apposta dalla maggioranza di centrodestra. Un organo che a detta del Sindaco servirebbe a rendere partecipi i partiti di centro sinistra non presenti in consiglio comunale, rischiando in questo modo di far divenire il centrosinistra di Trentola Ducenta la protesi del centrodestra.

A chi vuole poi appellarsi ad un atto di responsabilità dovuto alle gravi difficoltà economiche per giustificare il salto del fosso, facciamo presente che la nostra vuole essere una opposizione costruttiva e responsabile, e mai dei ‘sempre contro’, come a qualcuno farebbe comodo. Risulta difficile comprendere il nesso tra un ‘atto di responsabilità’ e la scelta ben precisa di aderire a questo organo consultivo, se non a fungere da maschera.

Entrambi i partiti di centro sinistra Pd e Idv, nel pieno spirito d’unione d’intenti, sostengono questa decisione nel rispetto dell’intelligenza dei propri elettori che nell’ultima tornata elettorale hanno espresso il loro consenso in modo inequivocabile, collocandoli all’opposizione di questa amministrazione.

Posizione nella quale con senso di responsabilità e di serietà decidono di restare, facendo tesoro dell’esperienza dell’ultima tornata elettorale comunale. Si ribadisce che nonostante ciò saremo sempre disponibili ad un confronto aperto e propositivo con l’amministrazione, nell’interesse di tutta la cittadinanza, come già dimostrato nell’incontro precedente l’ultimo consiglio comunale.

Numerosi, saranno i temi che porteremo all’attenzione dell’amministrazione, vigilando sul rispetto del programma elettorale e sul buon andamento della macchina amministrativa, sempre e solo nell’interesse della collettività. I nostri partiti fungeranno da cassa di risonanza di ogni problematica che i cittadini di Trentola Ducenta vorranno evidenziare e di ogni iniziativa che vorranno intraprendere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico