Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Task Force contro sversamento abusivo di rifiuti

 MARCIANISE. Due pesanti sanzioni comminate ad altrettanti cittadini, rei di aver sversato abusivamente rifiuti: è questo il bilancio del primo giorno di operatività della task force costituita da polizia municipale e corpo forestale dello Stato, su richiesta del sindaco Antonio Tartaglione.

L’azione coordinata delle due pattuglie per la perlustrazione del territorio proseguirà anche nelle prossime settimane. Il primo trasgressore è stato individuato in località Visocchi, intento a sversare Rsu (Rifiuti Solidi Urbani). Gli agenti lo hanno invitato al comando e dagli accertamenti è emerso che si tratta del titolare di una gioielleria di Capodrise. A lui è stata comminata una sanzione amministrativa ed è stato obbligato al ripristino dello stato dei luoghi.

E’ andata peggio al secondo cittadino. Residente a Marcianise, si tratta di un imprenditore edile che avrebbe abbandonato materiale di risulta sul ciglio della bretella Ovest. A lui toccherà pagare una multa di circa 700 euro secondo quanto previsto dall’articolo 21 comma 1 e 4 del Cds (Codice della Strada) e provvedere alla bonifica del sito. La polizia municipale, coordinata dalla comandante Guglielmina Foglia, ed il corpo forestale dello Stato continueranno l’azione intrapresa anche nelle prossime settimane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico