Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Shoah, Don Franco Galeone dai ragazzi del “Quercia”

da sin Marotta e Don Franco GaleoneMARCIANISE. Il liceo scientifico e classico “Federico Quercia” di Marcianise ha celebrato il Giorno della Memoria con una manifestazione iniziata con la visione di un cortometraggio dal titolo “Vattene macchia dannata, ma la macchia d’annata non se ne va” realizzato dalle classi 2L, 2Q, 4B, 4D e 5D.

L’iniziativa in ricordo della Shoah si è svolta presso l’auditorium dell’istituto e ha visto la presenza degli studenti delle classi quinte, dei docenti e del personale ata. Nel video, della durata di 15 minuti, gli studenti coordinati dalla professoressa Maria Gravina, hanno raccolto le testimonianza – in un racconto profondo e toccante – della comunità ebraica di Napoli supportandole con materiale selezionato presso l’archivio di Stato.

Dopo la visione del cortometraggio, i tantissimi alunni presenti hanno preso parte ad un vivo e sentito dibattito che ha visto gli interventi del dirigente scolastico del liceo “Quercia”, Diamante Marotta; don Franco Galeone, religioso salesiano, noto ebraista docente presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Caserta; delle testimonianze di Gennaro Di Nuzzo e di Mariarosaria Fazio, esperta di ebraismo.

Il dirigente Marotta nella sua introduzione ai lavori ha spiegato alla folta platea il significato e l’importanza “civica” di simili appuntamenti non solo per ottemperare ad una volontà normativa ma per mantenere viva e presente nella memoria collettiva un senso di profondo rispetto verso tragedie del nostro passato affinché possano rappresentare un monito per le future generazioni.

Argomento approfondito e arricchito dalla testimonianza di don Franco Galeone che attraverso una lucida disamina storico-filosofica della Shoah ha letteralmente catturato l’attenzione dei presenti. La manifestazione si è conclusa con una performance di musica e danza da parte di alcuni studenti del liceo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico