Home

Pallanuoto, il Setterosa trionfa agli Europei

Simona AbbateQuasi nove anni di lunga e sofferta attesa per una vittoria che ora ha un retrogusto ancora più dolce. E’ ciò che ha vissuto il Settebello femminile agli Europei di nuoto tenutisi ad Eindhoven che sale ora sul tetto d’Europa per la quinta volta dopo i titoli conseguiti nel 1993, 1995,1999 e 2003.

Le azzurre di Fabio Conti hanno battuto la Grecia, detentrice del titolo,13-10 dominando praticamente fin dall’inizio la gara. Di Giglio e compagne hanno saputo farsi valere dando una prova di grande sacrificio e forza che può farci ben sperare in vista delle prossime olimpiadi le cui qualificazioni inizieranno il prossimo 15 e 22 aprile a Trieste. Il tecnico Conti, visibilmente soddisfatto, si è così espresso a fine partita ai microfoni di Raisport: “Sappiamo che dobbiamo fare un passo alla volta. In 14 mesi di lavoro abbiamo fatto tre finali in altrettante manifestazioni, ma come dico sempre le finali le perdono solo chi le gioca. L’importante è avere la capacità di restare in alto e di guardare a obiettivi importanti. Le emozioni sono bellissime, purtroppo questo torneo non capita d’estate per cui si può festeggiare in vacanza: da domani si torna subito al lavoro e queste ragazze torneranno in campionato ancor più cariche. Questa vittoria – dice Conti – ripaga dell’amarezza per il quarto posto ai Mondiali di Shanghai. Dall’esordio ad oggi è cambiata la consapevolezza, che si acquisisce solo giocando partite di un certo spessore. Siamo tutti felicissimi ma le grandi squadre si buttano subito tutto alle spalle per migliorare ancora”.

Nell’Italia che trionfa in Olanda c’è anche un pezzo di Campania: si tratta di Simona Abbate, autrice del goal vittoria azzurro. Il presidente della provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha voluto sottolineare la sua soddisfazione: “Faccio i miei più sinceri complimenti e gli auguri a Simona Abbate, neo-campionessa d’Europa con la Nazionale italiana di pallanuoto. L’atleta di Marcianise rappresenta un motivo di orgoglio per l’intera provincia di Caserta ed è parte di quelle eccellenze sportive che tengono alto in tutto il mondo il nome di Terra di Lavoro. A Simona, cui rinnovo i miei complimenti, rivolgo l’invito ad essere ospite presso il palazzo della Provincia, dove le saranno tributati i ringraziamenti da parte di tutta la comunità della provincia di Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico