Home

Juve, Nainggolan: “Il suo futuro dipende da Cellino”

Radja Nainggolan L’innamoramento della Juventus per Radja Nainggolan non è più un mistero e Conte lo vorrebbe come regalo dell’ultimo momento della società.

Della situazione del centrocampista ha parlato il suo procuratore Alessandro Beltrami ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”: “Questa mattina non ci sono stati incontri ma in questa trattativa a me tocca la parte dello spettatore, il suo futuro dipende dal presidenteCellino: voglio puntualizzare che il ragazzo è molto attaccato al Cagliari, e non ha mai chiesto di essere ceduto”.

L’agente Fifa ha voluto poi sottolineare la correttezza che ha tenuto il giocatore in questi giorni: “È molto legato al Cagliari, nessuno deve mettere in discussione la sua professionalità. Noi aspettiamo ora le mosse della società”.

L’interesse per il talento del Cagliari non è però solo della Juve: “Piace molto anche aSpallettie dunque alloZenit.Noi ci fidiamo di Cellino, che deciderà di fare quello che meglio crede. È chiaro che, pur stando bene dov’è, se esiste la possibilità di migliorareil ragazzodeciderà di andare”.

Intanto, Luca Toni lascia l’Italia. L’ex attaccante del Bayern, che non ha trovato spazio nelle tattiche di Conte, continuerà la sua carriera calcistica negli Emirati Arabi con la maglia dell’Al Nasr, squadra allenata da Walter Zenga. Ad ufficializzare l’affare è stata proprio la società Juventus con la quale Toni ha trascorso 1 anno fatto di poche luci e tante ombre registrando 2 goal in 15 presenze totali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico