Gricignano

Rifiuti e urbanistica, incontri tra i circoli della società civile

Libera GricignanoGRICIGNANO. Una settimana “intensa” negli ambienti politici locali. Particolarmente attivo il circolo politico culturale “Libera Gricignano”, invitato per consultazioni prima dal circolo “Gricignano Futura” e successivamente dal circolo “Uniti per Gricignano.

Nel primo incontro sono stati trattati temi riguardanti le problematiche locali, in particolare la questione della Eco Transider, alla quale il Comune ha dato incarico di accogliere i rifiuti organici di Gricignano. Entrambi i sodalizi hanno convenuto sull’inopportunità da parte del Comune di incaricare tale società per accogliere i rifiuti di Gricignano, anche perché l’insediamento fu oggetto di controlli e diffide da parte delle autorità, Arpac e polizia municipale, incaricate dalla commissione straordinaria.

Altra questione al centro della discussione ha riguardato l’area attigua alla nuova chiesa, in località Mancusi, oggetto di richiesta di variante urbanistica di riclassificazione dei suoli di proprietà della società “Bei sas”. I rappresentanti dei due circoli hanno ribadito la posizione assunta già nell’audizione del 19 luglio 2011, riportata nel verbale redatto dall’Ufficio tecnico comunale, e cioè l’opportunità che permangano e siano conservati i vincoli di pubblico interesse sull’area in questione in quanto la perdita degli standard su di essa andrebbe a gravare sul futuro Puc. Si è deciso, pertanto, di produrre osservazioni nei tempi stabiliti dalle norme vigenti per far prevalere nelle sedi preposte l’interesse generale dei cittadini di Gricignano rispetto all’interesse di singole persone.

Nulla è trapelato su eventuali alleanze in vista delle amministrative la cui data resta ancora incerta, nonostante le notizie di pochi giorni fa che volevano Gricignano inserita nella tornata elettorale del prossimo 6 maggio.

Per “Gricignano Futura” hanno partecipato Gianluca di Fiore, Graziano Simoniello e Giacomo Di Ronza. Per “Libera Gricignano” il presidente Gennaro Pacilio, il componente del direttivo Andrea Aquilante e il socio Carlo Buonanno. A breve quanto è emerso nell’incontro tra i rappresentanti di “Uniti per Gricignano” e “Libera Gricignano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico