Esteri

Bulgaria, il Ministero dell’Interno licenza tremila persone

Tsvetan TsvetanovSOFIA. Oltre tremila persone verranno licenziate dalle strutture del ministero dell’Interno bulgaro a partire dal primo febbraio, a causa della crisi.

Lo ha annunciato il ministro dell’interno, Tsvetan Tsvetanov. Dal luglio 2009, quando il partito conservatore Gerb è arrivato al potere, fino alla fine del 2011, l’organico del ministero è stato ridotto di 6.900 persone tra licenziati e pensionati. Con gli ultimi 3000 licenziamenti, l’organico sarà ridotto a 55.170 persone in tutto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico