Cesa

Guarino: “Pari opportunità nel mondo politico, sociale e culturale”

 CESA. L’avvocato Stella Guarino, responsabile provinciale del settore Pari Opportunità del Pdl, ribadisce lo scopo di tale organo, sottolineandone l’importanza in vista delle prossime elezioni amministrative.

L’istituzione della Commissione pari opportunità è stata proposta dal Pdl per consentire di realizzare la piena partecipazione delle donne nella vita istituzionale e lavorativa del Paese. Preciso – aggiunge la Guarino – che l’iniziativa non ha certamente scopi corporativi anzi vuole ampliare gli strumenti di partecipazione, di informazione, di ricerca e di consultazione per il Comune per la rimozione di tutti gli ostacoli che costituiscono discriminazione. La Commissione dovrà vedere il coinvolgimento delle donne elette in Consiglio Comunale e delle donne impegnate nel mondo politico, sociale e culturale nel paese. Le sue finalità sono la promozione e la realizzazione di pari opportunità tra uomo e donna nell’educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita familiare e professionale e per rimuovere gli ostacoli che di fatto impediscono la piena parità di lavoro e nel lavoro”.

“Credo – conclude l’esponente del Pdl – sia un passo in avanti verso la realizzazione della rappresentanza delle donne, lungo un percorso che ho avviato da anni all’interno dell’Istituzione Comunale con il mio costante impegno personale e politico teso a sollecitare e incoraggiare le donne alla partecipazione pubblica. Tanto è ancora da fare e mi auguro che il prossimo Consiglio comunale veda aumentare le donne sia in Consiglio Comunale che in Giunta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico