Campania

Percepiva la pensione della madre defunta: denunciata 67enne americana

 CASERTA. Percepiva l’assegno pensionistico sostituendosi alla madre defunta.

La truffa all’Indpap (Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica) è stata scoperta dai finanzieri del comando provinciale di Caserta, su input del “Nucleo speciale spesa pubblica e repressioni frodi comunitarie”.

Individuata una donna, P.M.C., di 67 anni, residente negli Stati Uniti che, dal febbraio 1999 al gennaio 2012, si è illecitamente appropriata della somma complessiva di circa 170mila euro, che l’Indpap versava su un conto corrente bancario intestato alla propria madre (deceduta in America nel ‘99), sul quale venivano periodicamente accreditate le somme spettanti quale pensione di reversibilità del marito, anch’esso deceduto. Il conto corrente è stato sottoposto a sequestro preventivo da parte della locale Procura della Repubblica e la donna è stata denunciata per il reato di truffa aggravata per il conseguimento delle erogazioni pubbliche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico