Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, trasporto scolastico: l’opposizione ricorre al Prefetto

 CASTEL MORRONE. Per sconfiggere le macchinazioni della maggioranza, che in deplorevole intesa con il Presidente del Consiglio Comunale, vuole coprire le sue responsabilità per mancata erogazione del servizio di trasporto scolastico, il gruppo consiliare dell’Unione Civica è dovuto ricorrere al Prefetto di Caserta. ..

E’ solo in seguito a tale ricorso, nel quale si invitava l’autorità governativa ad intervenire con urgenza per ripristinare il rispetto delle regole, che ai consiglieri è finalmente pervenuto l’avviso di convocazione del Consiglio Comunale, per venerdì 20 gennaio, alle 18.30. Si ricorda che l’unico punto all’ordine del giorno, su cui i consiglieri saranno chiamati a discutere e votare, riguarderà il trasporto scolastico. Come è noto, la seduta del Consiglio Comunale, in prima convocazione, è andata deserta a causa della premeditata assenza della maggioranza, che ha così evitato di assumersi le proprie responsabilità, dando però un chiaro ed evidente segno di debolezza.

L’Amministrazione e la maggioranza che la sostiene, sulla questione del trasporto scolastico sono nel torto. Con questi miseri trucchetti riescono solo a rendere evidente l’aggravante di esserne consapevoli. I maldestri tentativi di scaricare sui responsabili di area quella che è una loro volontà, peraltro perfettamente in linea con la loro ispirazione politica antisociale, sono delle tattiche dilatorie che producono solo fumo e confusione, senza affrontare minimamente il nocciolo del problema.

La verità è che con l’anno scolastico che è ormai già ben oltre la sua metà, i giovani studenti morronesi continueranno ad andare a scuola a piedi o con dei mezzi propri o di fortuna. E la soluzione al problema più che apparire lontana, appare sempre più che non sia nemmeno cercata. Lo stato delle cose è che Il disagio delle famiglie permane e dal paese sale sempre più insistente la richiesta di ripristinare il servizio. Il gruppo dell’Unione Civica si batterà affinché ai cittadini venga restituito un servizio talmente necessario che mai, fin dai lontani anni ’60, nessuna Amministrazione aveva mai messo in dubbio.

Vista l’importanza dell’argomento in discussione, il gruppo dell’Unione Civica esorta la cittadinanza tutta a presenziare al Consiglio Comunale di venerdì prossimo, presso la Casa Comunale, alle ore 18:30.

Gruppo consiliare dell’Unione Civica per Castel Morrone

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico