Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, differenziata: controlli su compostiere domestiche

 CASTEL MORRONE. Novità in vista nel campo della raccolta differenziata, questo è quanto viene comunicato dall’Amministrazione Comunale di Castel Morrone.

Infatti, per dare, come annunciato nei giorni scorsi, un nuovo e maggiore impulso alla raccolta differenziata, con l’obiettivo di raggiungere percentuali moto più alte di quelle finora raggiunte, che comunque piazzano il territorio governato dal primo cittadino Pietro Riello nei primissimi posti della graduatoria provinciale, sono in via di adozione alcuni provvedimenti che mireranno nel prossimo futuro ad ottimizzare ulteriormente il rendimento, in termini di percentuali, della raccolta differenziata.

Il primo provvedimento adottato dall’Amministrazione Comunale ha visto nella giornata del 25 gennaio gli operai comunali rimuovere dalle strade i cassonetti di colore verde per la raccolta degli abiti usati per accentrarli presso il centro di raccolta comunale sito in Via Scese Lunghe. Un provvedimento questo scaturito in seguito alle numerose segnalazioni provenienti da parte dei cittadini che evidenziavano come alcuni utenti indisciplinati depositano nelle adiacenze degli stessi ogni sorta di rifiuti “tal quale”.

Ma questo non è l’unico provvedimento che l’Amministrazione Comunale ha adottato, infatti, nelle prossima settimana, si comunica nella nota redatta dall’Ente Municipale di Piazza Bronzetti, partiranno i controlli mirati al corretto utilizzo delle circa trecento compostiere domestiche consegnate lo scorso anno ad altrettanti nuclei familiari. Controlli tesi alla verifica dell’effettivo utilizzo delle stesse, visto che dall’ufficio ecologia si è riscontrato un anomalo aumento della frazione umida da avviare a riciclo. Controlli quelli in programma da parte dell’Amministrazione che qualora diano esito negativo – fanno sapere dal Comune – daranno seguito all’applicazione delle sanzioni amministrative previste dal caso ed al ritiro della compostiera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico