Aversa

Ambito C3, gli indipendenti chiedono Consiglio ad hoc

 AVERSA. Assistenza domiciliare al palo nell’ambito socio sanitario C3 e per i consiglieri indipendenti Rosario Capasso, Francesca Marrandino, Nicola Verde. La responsabilità sarebbe per grande parte dell’amministrazione municipale …

… che sarebbe rimasta inerte dopo avere avocato a sè, con una delibera di giunta del 14 ottobre, la gestione diretta dei servizi per compensare gli effetti della crisi operativa e gestionale in atto da mesi nell’Ambito C3, allo scopo di non creare pregiudizio ai destinatari dell’assistenza. Prevedendo lo scomputo dei costi dalla gestione dei servizi stessi dalla quota di compartecipazione dovuta dall’Ente comunale all’Ambito stesso.

A tre mesi dalla decisione, però, ad oggi nessuno dei destinatari dell’assistenza sarebbe in carico all’Ente, cosicché gli aventi diritto si vedrebbero, di fatto, sospesa l’assistenza necessaria ad impedire la progressione di malattie gravissime. Un dato dettagliatamente documentato in una mozione presentata al primo cittadino dai tre consiglieri che nella giornata di domenica hanno raccolto le firme necessarie all’indizione di un consiglio comunale dedicato al problema.

“E’ inaccettabile – afferma in proposito Francesca Marrandino – che l’Amministrazione dopo aver deciso di provvedere in maniera autonoma ai bisogni di tanti nostri concittadini colpiti da problemi di disabilità gravissima, pubblicizzando una iniziativa di per se lodevole e meritevole, poi non intervenga di fatto e lasci cadere nel vuoto l’impegno assunto”.

La convocazione di un consiglio ad hoc, per i consiglieri firmatari della mozione, servirà a chiarire la questione e, si spera, a trovare una soluzione concreta ai problemi gravissimi in cui vivono tante famiglie di diversamente abili afferenti all’Ambito C3, di competenza dell’Amministrazione aversana, perché è appena il caso di ricordare la disabilità di cui soffre uno solo dei familiari coinvolge e sconvolge la vita di una intera famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico