Sant’Arpino

Calcio, il Sant’Arpino coccola i “baby” fenomeni

Eddy MansourSANT’ARPINO. Il Sant’Arpino Calcio, sabato scorso, nell’ultima gara valida per il torneo di promozione girone A, è tornato alla vittoria superando in casa la formazione del Vis Capua.

Reduce dalla sconfitta in casa del Forio nell’ultima trasferta in campionato, i giallorossi santarpinesi ne rifilano cinque nella scoppiettante sfida contro gli uomini di Specchio. La gara dei “Ludi Atellani “non ha certo annoiato gli sportivi presenti sulle gradinate, il risultato, in bilico fino a cinque dal termine sul parziale di 3-2 per i locali, è stato deciso in extremis dalla doppietta del nome nuovo in casa giallorossa, Gianluca Di Caterino. Il baby bomber impiegato nella squadra juniores, ma per l’occasione promosso con la casacca della squadra maggiore, non ha tradito la fiducia concessa da mister Salatiello. Nel sabato tra squadre giallorosse, spicca la tripletta del principino del Santarpino Calcio, Eddy Mansour.

Il fantasista alle dipendenze del presidente Peppino Angelino non è certo nuovo a simili prodezze, infatti, con la squadra maggiore si è già imposto all’attenzione degli addetti ai lavori nella passata stagione. Insomma, il progetto “giovani” voluto dal numero uno del sodalizio santarpinese, Angelino, portato avanti dal direttore generale, Tullio Cavuoti, va avanti a gonfie vele. Infine, per quanto riguarda il capitolo Salatiello, tutto è pacificamente rientrato. Tecnico e società hanno limato piccole divergenze, dunque, si continua insieme per un Sant’Arpino sempre più forte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico