Italia

Il premier perde pezzi: due deputati passano dal Pdl all’Udc

 ROMA. Il numero di voti su cui può contare il premier Silvio Berlusconi alla Camera si assottiglia. I deputati del Pdl Alessio Bonciani e Ida D’Ippolito hanno ufficializzato la loro intenzione di lasciare il Popolo della Libertà, con una lettera inviata al relativo gruppo.

I parlamentari, come ha annunciato in Aula il vicepresidente Rocco Buttiglione, passano al gruppo Udc. Cambio di casacca, poi, tutto interno alla maggioranza: i deputati di “Popolo e territorio” Americo Porfidia, Elio Belcastro e Arturo Iannaccone lasciano il gruppo per costituire una componente autonoma nel Misto, dal nome “Noi per il partito del Sud-Lega Sud”. “Confermiamo la fiducia al governo”, dice comunque Iannaccone all’Ansa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico