Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Commemorazione Caduti, in prima linea il circolo “Teresa Luise”

 CASTEL VOLTURNO. A seguito di un incontro tenutosi nel circolo della terza età “Teresa Luise”, è stato presentato da Elio Figliano, il manifesto delle iniziative promosse e da promuovere dal suddetto organo associativo.

Un vero e proprio programma che parte da lontano sino a giungere al 4 novembre prossimo, quando gli anziani del circolo, dopo la Santa Messa, che sarà officiata nella chiesa dell’Annunziata in Castel Volturno, deporranno un’offerta floreale ai caduti, presso il monumento dei 150 anni dall’unità d’Italia.

Con lo slogan “Strano ma vero” gli iscritti al circolo della Terza Età Teresa Luise, hanno sintetizzato così il loro attivismo e il loro impegno nella comunità di Castel Volturno: “Il circolo della Terza Età, nato nell’anno 2005 (oggi intitolato a Teresa Luise), sito in via Regina Margherita a tutt’oggi, a distanza di sei anni è più che mai vivo nelle sue funzionalità”.

Perché strano? “Perché Castel Volturno è un territorio tutto particolare. Qualsiasi iniziativa viene intrapresa, dopo poco tempo muore. In questo circolo il sole invece è sempre raggiante, in quanto si è umili, ragionevoli, e nello stesso tempo sensibili alle problematiche sociali del territorio. Esso è nato come punto di ritrovo per le persone anziane di Castel Volturno, per passare del tempo libero. Ma con il passare del tempo si è capito che il fine non poteva essere solo quello di carattere ludico, allora si è pensato di intervenire socialmente e mettersi a disposizione della società”.

Come? “Si è iniziati col fare dei cesti, con generi di prima necessità, i quali sono stati donati alle famiglie bisognose nei periodi di Pasqua e di Natale. Il parroco della Parrocchia San Castrese, Don Ernesto Branco, poi, in occasione della visita della Madonna di Fatima, chiese la collaborazione del nostro circolo per la raccolta fondi, per gli addobbi in chiesa, nonché per quelli della città. Spesso il circolo ha segnalato, anche, all’amministrazione comunale e agli organi competenti i disagi per l’angusto ufficio postale di Castel Volturno, nonché si è attivato nella raccolta fondi per riparare le campane e l’orologio della chiesa Annunziata. In tale occasione l’associazione fu sostenuta maggiormente dal socio sponsor, Alfredo Villano. A seguito della promozione del Napoli Calcio in serie A e della conseguente qualificazione in Champions League, il circolo Teresa Luise si è fatto promotore della festa popolare, e da quest’anno è stato stabilito di effettuare una Santa Messa a suffragio dei soci defunti. Tra gli aderenti al circolo vi sono anche dei volontari impegnati presso la Caritas della Parrocchia, nonché è stata offerta piena disponibilità ad aiutare gli anziani a compilare i modelli del censimento. Infine, di concerto, con il primo circolo didattico di Castel Volturno, è stato istituito il premio “Teresa Luise”, riservato alle classi quinte delle elementari , avente per tema la figura del nonno nella società moderna. La premiazione avverrà presso il circolo sito in via Regina Margherita e nell’occasione sarà consegnata una targa ricordo alla dottoressa Giovanna Rota, dirigente del suddetto circolo didattico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico