Teverola

Ruba cavi elettrici nello stabilimento “Chirico”: arrestato 26enne

 TEVEROLA. Stava portando via cavi elettrici di rame per circa mille euro, quando è stato scoperto con le classiche mani nel sacco dai carabinieri del nucleo radiomobile del reparto territoriale di Aversa.

Teatro dell’azione di un marocchino di 26 anni, lo stabilimento e molino “Chirico” nella parte che ricade nel comune di Teverola dell’Area Industriale di Aversa Nord. Dopo le formalità di rito, l’immigrato è stato rinchiuso nella camera di sicurezza della caserma aversana in attesa del processo per direttissima che si terrà presso la sezione distaccata di Aversa del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico