San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

L’architetto Pastore primo al concorso fotografico “Volti di donna”

Pastore riceve premioSAN NICOLA LS. Grande partecipazione alla premiazione finale del secondo concorso fotografico “Volti di donna nello scorrere del tempo: poesia ed emozioni” svolto sabato 1 ottobre, nel salone parrocchiale della chiesa di Santa Maria della Pietà a San Nicola la Strada.

Promotore della manifestazione, lo Studio Ginecologico-Ostetrico dottor Campanile e l’associazione culturale di Pensiero e Immagine “La Gaviota” di Caserta che per il secondo anno consecutivo hanno promosso e organizzato il concorso in memoria di Saviano e Giuseppe Campanile. La fase finale del concorso si è articolata attraverso la selezione da parte della giuria di qualità, composta dal presidente dott. Michele Campanile e da tre esperti, l’avvocato Emilio Caputo, l’ingegner Cesare Comito e il dottor Antonio Santoro, di tre foto meritevoli e tre foto finaliste.

Le immagini fotografiche dei concorrenti, tutte dedicate al volto della donna, sono state proiettate nella sala, corredate dal commento critico e insindacabile della giuria, in un clima di grande suggestione ed emozione. Primo classificato l’architetto Giovanni Pastore, sannicolese doc e fondatore del gruppo facebook “Quelli che amano San Nicola la Strada”, autore della foto “Madre con figlia”, seconda classificata con la foto “Pensandoti” Chiara Perna, infine terza classificata l’autrice Laura Manfredini con la foto “Et voilà”.

Emozionato ed incredulo per il verdetto della giuria l’architetto Pastore ha ritirato il premio, volutamente in arte messo a disposizione dagli organizzatori, un modellino riproducente un veliero spagnolo del XVII secolo fabbricato in Spagna. Campanile, presidente dell’associazione “Gaviota” ha affermato: “Questi momenti, sono importanti per la comunità di San Nicola la Strada e per l’intera Provincia di Caserta in quanto aiutano a crescere e a divulgare la cultura sul territorio e spero che il prossimo anno i partecipanti siano ancora di più”.

Contemporaneamente all’evento, a rendere l’atmosfera ancora più toccante e per molti anche nostalgica, è stata allestita una mostra estemporanea di giocattoli e libri d’infazia del secolo scorso. La serata, infine, è stata allietata dal gruppo rock “Rocky & Ellis” che hanno fatto sognare i tanti intervenuti con famosi brani del passato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico