San Marcellino

Il vescovo Spinillo visita la parrocchia di San Marcellino

 SAN MARCELLINO. In occasione dell’inizio del nuovo anno pastorale 2011/2012, lo scorso 24 ottobre il vescovo della diocesi di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, ha fatto visita alla parrocchia di San Marcellino.

L’evento, che ha raccolto intorno a sé un gran numero di persone, si è basato su una importante catechesi svolta direttamente dal vescovo Spinillo ai vari gruppi di collaborazione parrocchiale appartenenti alla chiesa di San Marcellino, come il consiglio pastorale, la Caritas parrocchiale, il cammino neocatecumenale, l’azione cattolica, il gruppo missionario, l’apostolato della preghiera e tanti altri gruppi che si impegnano offrendo il loro prezioso contributo per l’intera comunità.

Con l’inizio del nuovo anno pastorale, il vescovo Spinillo ha proclamato, per l’intera diocesi di Aversa, un triennio di educazione alla vita del vangelo, che per l’anno 2011/2012 prevede l’educazione alla fede. E proprio quest’ultimo è stato uno dei temi affrontati nella catechesi, durante la quale monsignor Spinillo ha voluto sottolineare l’importanza della fede a partire dall’ascolto della parola di Dio.

“Sono stato davvero contento della presenza di tutti i miei collaboratori all’incontro con il vescovo – ha sottolineato il parroco don Salvatore Verde – mi dispiace solo che la figura del vescovo viene ancora associata ad una funzione sacramentale, ma ritengo opportuno sottolineare che essa ha una funzione di educazione alla fede, visto che il vescovo rappresenta il successore degli apostoli”.

Al termine della catechesi, per l’inaugurazione del nuovo anno pastorale, è stato distribuito il programma pastorale 2011/2012 della parrocchia di San Marcellino, mentre il vescovo Spinillo è stato salutato con una cena casareccia preparata generosamente dai vari gruppi parrocchiali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico