Orta di Atella

Udc, le sezioni di Orta e S.Arpino si congratulano con D’Ambrosio

Gabriella D’AmbrosioORTA DI ATELLA. Grande partecipazione in occasione delle elezioni degli organi dell’Udc della provinciadi Caserta presso la sede del partito di Orta di Atella, dove era costituito il seggio elettorale del collegio Orta-Sant’Arpino.

A contendersi il posto di segretario provinciale del partito di Pier Ferdinando Casini erano Gabriella D’Ambrosio, candidata di riferimento del presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, e Pasquale De Lucia, ex consigliere regionale ed ex sindaco di San Felice a Cancello. Il risultato delle operazioni elettorali ha dato ampiamente ragione alla neo segretaria provinciale D’Ambrosio che nel collegio atellano ha riportato 202 voti pari al 98,5% degli aventi diritto al voto.

All’elezione della nuova guida politica dell’Udc di Terra di Lavoro si è aggiunta la nomina del comitato provinciale e dei delegati regionali e nazionali. Grande entusiasmo e vivo apprezzamento è stato segnalato tra gli esponenti dell’Udc del collegio Orta-Sant’Arpino. Le due sezioni hanno lavorato fianco a fianco strenuamente per arrivare nel migliore dei modi all’appuntamento congressuale. La campagna tesseramento e i risultati delle elezioni per il rinnovo degli organi provinciali da pochi giorni celebrate ne sono la lampante testimonianza.

A rappresentare il collegio atellano all’interno del Comitato provinciale del partito dell’Unione di Centro sarà il preside Carmine Vozza insieme al sindaco di Sant’Arpino e consigliere provinciale Eugenio Di Santo, membro di diritto dello stesso organo e nominato delegato regionale. A completare la composizione dei rappresentanti del collegio di Orta e Sant’Arpino figurano Cesario Bortone, delegato regionale, ed Ernesto Capasso, delegato nazionale.

“Le segreterie politiche dell’Unione di Centro di Orta e Sant’Arpino – si legge in una nota – augurano buon lavoro alla neo segretaria D’Ambrosio ed esprimono enorme soddisfazione e per le nomine ricevute dai rappresentanti politici del territorio atellano, vedendo nelle stesse il giusto riconoscimento e la dovuta considerazione per il lavoro fin qui svolto a sostegno del partito”. “Le nostre più sentite congratulazioni e gli auguri di buon lavoro vanno alla segretaria provinciale D’Ambrosio – scrive ancora il coordinamento Orta e Sant’Arpino – per il significativo risultato conseguito ed inoltre i nostri personali auguri a tutti delegati nominati, in particolar modo ai rappresentanti del collegio di cui facciamo parte. Insieme al nostro contributo sapremo sicuramente portare avanti di concerto con le rispettive segreterie cittadine le giuste istanze del nostro amato territorio. Tanta partecipazione ed entusiasmo è sintomo della capacità del nostro partito di rappresentare le sensibilità dei tanti moderati. Un ringraziamento particolare va al nostro presidente Zinzi, con il quale sapremo dare le giuste risposte attraverso azioni politiche e amministrative atte alla crescita sociale ed economica della nostra comunità”.

Tra i rappresentanti ed aderenti al partito si registrano numerose figure politiche istituzionali dei due paesi atellani tra gli altri infatti vi sono: l’avvocato Giuseppe Lettera, assessore e consigliere comunale di Sant’Arpino, l’architetto Salvatore Del Prete, consigliere comunale di Orta di Atella, Dario Santillo, ex consigliere comunale di Orta di Atella, Salvatore Brasiello, assessore comunale di Sant’Arpino, l’ingegner Andrea Guida e l’architetto Antonio Capasso, entrambi consiglieri comunali di Sant’Arpino, Virginio Guida, ex consigliere comunale ed esponente storico della politica santarpinese, Domenico D’Antonio, consigliere comunale di Sant’Arpino, e Nicola Chianese, ex assessore del comune di Sant’Arpino. Prossimo appuntamento per gli iscritti dell’Udc di Orta e Sant’Arpino sarà a fine mese quando saranno chiamati a scegliere i loro rappresentanti nei congressi sezionali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lodi, droga e corruzione in carcere: complici agente penitenziario e infermiera - https://t.co/xs2YlelYwT

Palermo, si lancia da auto rubata durante inseguimento: arrestato - https://t.co/YqoLkAHKa6

Foggia, droga nella baracca: arresto bis per i Portante - https://t.co/EH4Lh7pFs6

Catania, un bunker della droga dietro al frigorifero - https://t.co/i4V7zkAwj9

Condividi con un amico