Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Via libera alla Fiera delle Tradizioni ed al Bike Sharing

bike sharingMARCIANISE. Rilancio del commercio locale e incentivo all’uso della bicicletta. Quello appena trascorso è stato il week end che ha dato il via al bike sharing, …

… l’iniziativa che permetterà ai cittadini di noleggiare gratuitamente bici per spostarsi in città; nonché alla fiera delle tradizioni per la vendita ed il baratto di oggetti nuovi ed usati. Due progetti dell’amministrazione Tartaglione che hanno visto la luce grazie anche alla proficua collaborazione con le associazioni dei commercianti del territorio, e degli esercenti aderenti al centro commerciale naturale, sistema di esercizi coordinato ed integrato in una politica di comune sviluppo, fortemente voluto dal sindaco Tartaglione e dai suoi delegati alle attività produttive.

La fiera delle tradizioni, che si ripeterà in piazza Umberto I ogni terzo fine settimana del mese, ha riscosso notevole successo, grazie alla visita di numerosi cittadini incuriositi dalle modalità di promozione adottate che prevedevano, oltre alla vendita degli articoli esposti, anche il baratto. In particolare erano presentati oggetti di: antiquariato, modernariato, artigianato, prodotti tipici e collezionismo. Nell’ambito della stessa fiera, nella mattina di domenica 16 ottobre, a partire dalle ore 10,30 si è tenuta inoltre la manifestazione di consegna delle biciclette per l’avvio del bike sharing.

Presente il sindaco Tartaglione, Antonio Zinzi, responsabile dell’Ascom locale, ed Andrea Laurenza, presidente del centro commerciale naturale. Sono venticinque le bici in dotazione ad altrettanti esercizi commerciali del territorio per la realizzazione di “City4Bike”. Previa consegna del proprio documento di identità come cauzione, i cittadini potranno noleggiare gratuitamente i veicoli spostandosi in città sulle due ruote. Su di esse sono stati installati dei pannelli che, oltre al logo del Comune, riportano quello del negozio.

Obiettivo è quello di incentivare all’uso della bicicletta, sostenendo così il progetto di mobilità ecosostenibile. Con il coinvolgimento di gran parte del commercio locale, il primo cittadino intende creare una rete sinergica che rilanci l’economia territoriale, attraverso progetti di ampio respiro, e che dunque valorizzi la vocazione al terziario di una città, favorita certamente dalla sua posizione strategica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico