Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, “Le Aquile” tornano ad avere una sede

 RECALE. L’associazione di volontariato e protezione civile “Le Aquile” di Recale torna ad avere una sua sede. In particolare, torna ad avere la sede che aveva dovuto abbandonare in seguito al rifiuto del comodato d’uso gratuito da parte dell’amministrazione comunale.

Da quando l’amministrazione aveva infatti rifiutato di gestire i locali della Rete Ferroviaria Italiana, la Protezione Civile “Le Aquile” era stata costretta ad abbandonare il locale di piazza Marianna Gadola. Oggi vi ritorna a pieno titolo. Il comodato d’uso gratuito è stato infatti stipulato direttamente fra Rfi e Le Aquile. Viva soddisfazione esprime il presidente Isidoro Marcello: “Per un’associazione come la nostra, la sede diventa fondamentale anche se non indispensabile. In questi lunghi mesi d’esilio abbiamo comunque garantito la nostra presenza in tutte le attività che richiedevano un nostro intervento. La sede resta comunque il luogo in cui programmare e svolgere tante nostre attività, è la casa comune che ci consente di ospitare anche tante persone che si prodigano nel volontariato senza necessariamente appuntarsi medaglie o ricevere fondi pubblici. L’inaugurazione sarà una festa non solo per noi ma tutti coloro che credono nel nostro progetto da circa quindici anni. Abbiamo invitato tutti i cittadini e le autorità a partecipare perché ribadiremo che quel locale è di tutti e nessuno deve sentirsi fuori luogo. Un luogo che altri pensavano di poter disporre a proprio piacimento ma che resta dell’intera comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico