Italia

Inchiesta escort, il ministro Palma invia ispettori a Napoli e Bari

Berlusconi-LavitolaNAPOLI. Il Pdl in contrattacco contro le procure di Napoli e Bari nell’ambito delle inchieste sulle escort portate da Gianpaolo Tarantinial premier Silvio Berlusconi.

Il ministro della Giustizia, Francesco Nitto Palma, infatti, ha accettato la richiesta dei parlamentari del partito di effettuare accertamenti su alcuni punti chiave dell’indagine, primi fra tutti la decisione dei pm napoletani di sollevare dal segreto professionale Nicola Quaranta, legale di Tarantini, e la telefonata tra ValterLavitola e Berlusconi pubblicata dal settimanale l’Espresso.

Le camere penali di Bari hanno parlato di “atto abnorme”, chiedendo formalmente al ministroPalma e al procuratore generale della Cassazione di indagare sull’operato dei pm Francesco Curcio, Vincenzo Piscitelli ed Henry John Woodcock, accusati di essersi arrogati un diritto che invece sarebbe prerogativa esclusiva del giudice, e solo dopo adeguati accertamenti. Decisione legittima per il capo della procura di Napoli, Giandomenico Lepore, che ai penalisti di Bari aveva risposto: “Abbiamo solo applicato la procedura”.

Nel caso della telefonata tra Lavitola e Berlusconi, l’attenzione è invece puntata sul fatto che l’Espresso ha pubblicato la trascrizione della stessa telefonata prima ancora che fosse depositata agli atti, preannunciando così anche l’indagine da parte deimagistrati napoletani su Lavitola per presunta estorsione. Stesso episodio anche per la telefonata traFassinoeConsorte, nell’ambito del caso Unipol, pubblicata da il Giornale. Anche in questo caso gli ispettori effettueranno accertamenti sulla tenuta deidati sensibili presso gli uffici giudiziari della procura competente.

Su Bari, invece, gli emissari del Guardasigilli dovranno indagare sullo scontro tra il capo della procura,Antonio Laudati,e il suo ex pm, Giuseppe Scelsi,seguito alle accuse mosse da quest’ultimo a Laudati per aver ritardato l’inchiesta pugliese sull’escort. Per fare chiarezza sulla vicenda, Palma ha fatto richiesta di una copia delle audizioni dei due davanti alla prima commissione del Consiglio Superiore della Magistratura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico