Home

F1, Hamilton piu’ veloce in Corea. MotoGp Australia, Stoner trionfa nelle libere

Lewis Hamilton Su un tracciato ancora bagnato per l’incessante pioggia del mattino, Lewis Hamilton fa segnare il miglior tempo al termine delle prime due sessioni di libere del Gran Premio della Corea, sedicesimo atto del campionato, in programma domenica sul circuito di Yeongam.

Il pilota anglo-caraibico della McLaren, nella seconda sessione, ferma il cronometro a 1’50″828, più veloce di un decimo del compagno di squadra Jenson Button (1’50″932). Terzo il neo-iridato Sebastian Vettel, che con la sua Red Bull accusa oltre 1″8 di ritardo da Hamilton, leggermente più lento Fernando Alonso, quarto con la Ferrari in 1’52″646, a 1″946. Quinto Mark Webber, settimo Felipe Massa a 2″879 (1’53″707), seguito da Nico Rosberg, mentre Michael Schumacher, con l’altra Mercedes Gp, non riesce a far meglio del 14esimo crono.

Il sette volte iridato era invece stato il più rapido nella sessione mattutina dove, sotto una forte pioggia, aveva girato in 2’02″784, con Vettel secondo a 56 millesimi (2’02″840). Alle loro spalle le due Force India di Paul Di Resta e Adrian Sutil, molto più indietro gli altri big, con Hamilton settimo a sei decimi, Rosberg ottavo a un secondo e mezzo, Mark Webber decimo a 2″4. Erano rimaste a guardare le Ferrari: Alonso, entrato in pista per effettuare alcune prove di partenza, non ha effettuato alcun giro cronometrato così come Felipe Massa, che ha preferito non avventurarsi su un tracciato reso impraticabile dall’enorme quantità di acqua.

MOTOGP, NELLE PROVE IN AUSTRALIAPREVALE STONER. Casey Stoner su Honda ha compiuto la miglior performance delle prime due sessioni di prove libere svoltesi sul circuito di Phillip Island, classe MotoGp, dove domenica si correrà il Gran Premio di Australia, sedicesima e terz’ultima tappa del Mondiale.

Nonostante una scivolata nella sessione del mattino, il pilota di casa e leader della classifica è stato il più veloce in entrambe le prove ed ha preceduto, considerando i tempi aggregati, di 269 millesimi il campione del mondo Jorge Lorenzo su Yamaha e di 437 Marco Simoncelli su Honda. Con quest’ultimo che nella seconda sessione ha sopravanzato lo spagnolo. Cinque piloti su 17, tra cui gli stessi Stoner e Lorenzo, non hanno infatti migliorato il tempo delle prime libere.

Distacchi elevati per Colin Edwards (Yamaha), Ben Spies (Yamaha) e Andrea Dovizioso (Honda), rispettivamente quarto, quinto e sesto (sempre nei tempi aggregati) ad oltre un secondo da Stoner. Ancora più indietro le Ducati di Nicky Hayden (nono) e Valentino Rossi (tredicesimo), quest’ultimo ad oltre un secondo e mezzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico