Gricignano

“Udinese Soccer School”, Andrea Carnevale a Gricignano

Andrea CarnevaleGRICIGNANO. Andrea Carnevale, campione calcistico del Napoli di Maradona, martedì 25 ottobre ha visitato a Gricignano la scuola calcio “Udinese Soccer School”.

La scuola, che s’inserisce in un più ampio progetto sportivo e sociale, è ospitata nei locali del Complesso Polisportivo gestito da “La Bottega”, in prossimità della base Us Navy. Carnevale, che attualmente ricopre l’incarico di Responsabile Scouting dell’Udinese, da tempo segue con particolare interesse il progetto di Gricignano che ha il merito di aggregare circa cento ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 16 anni. L’ex attaccante della nazionale prolungherà la sua permanenza in terra casertana in vista anche della partita Napoli-Udinese che, mercoledì sera, emotivamente lo vedrà doppiamente coinvolto.

La scuola calcio gricignanese è stata individuata dai vertici dell’Udinese Calcio come punto di riferimento per tutta l’area ed è stata affidata a due campioni di sport e generosità, ovvero Giuseppe Rosi (direttore tecnico) ed Errico Martucci (team manager).

“E’ motivo per noi di grande orgoglio – hanno spiegato Rosi e Martucci, che tra l’altro giocano in due diverse formazioni di Terra di Lavoro – sapere di essere seguiti con particolare interesse da una prestigiosa società calcistica – qual è l’Udinese – e da uno straordinario campione – qual è Andrea Carnevale. Ai ragazzi che hanno aderito al nostro progetto noi vogliamo regalare momenti importanti non solo di sport in senso stretto ma anche e soprattutto di aggregazione e confronto. Nell’agro aversano le strutture sportive devono essere soprattutto un riferimento e un’alternativa alla strada che non sempre riserva belle cose. In quest’ottica è concepito il nostro progetto: un’autentica palestra di vita in cui si formano le nuove leve all’insegna dei valori del rispetto dell’altro e delle sue idee. Vogliamo insomma formare prima dei veri uomini e poi dei calciatori. Ai ragazzi oltre alla partecipazioni ai diversi campionati federali riserveremo anche altri momenti di approfondimento e confronto, tra cui diversi stage a cui prenderanno parte osservatori e tecnici dell’Udinese. Una grande opportunità per i ragazzi di queste terre tra le cui fila ci auguriamo vivamente di scoprire un campione del domani”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico