Gricignano

Rifiuti, commissione risponde a LiberaG: “Le responsabilita’ sono del Consorzio”

Piazza MunicipioGRICIGNANO. La commissione straordinaria risponde tempestivamente alla richiesta di chiarimenti del circolo politico-culturale “Libera Gricignano”, inviata l’11 ottobre, riguardo le disfunzioni relative alla raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Ecco il testo della missiva fatta pervenire il 12 ottobre al presidente del circolo dottor Gennaro Pacilio: “In merito al vostro sollecito ad assumere una serie di azioni necessarie per migliorare il servizio di raccolta indifferenziata e differenziata di rifiuti; nel ringraziare il circolo “Libera Gricignano” per l’attenzione ai problemi della cittadinanza e alla loro soluzione; questa commissione straordinaria è a disposizione per ogni confronto su temi di interesse pubblico generale. Sono in corso iniziative volte proprio a superare le carenze organizzative del Consorzio Unico di Bacino che stanno determinando disfunzioni nella gestione dei rifiuti urbani. Inoltre, il Consorzio è stato ripetutamente diffidato a rispettare il calendario approvato con ordinanza sindacale sin dal 22 febbraio 2008, che, alla luce delle vostre segnalazioni, provvederemo a ripubblicare sul sito del Comune. Come accennato, si resta a disposizione per ogni eventuale altra richiesta e approfondimento”.

LETTERA DI LIBERA-G. Questa la lettera indirizzata da LiberaG ai commissari: “Innanzitutto, ci preme segnalare che la raccolta non viene effettuata ogni giorno su tutto il territorio ma solo a giorni alterni nelle diverse zone del comune. Inoltre, della raccolta differenziata dei rifiuti non si hanno notizie da tempo. E, seppure venisse effettuata, solo per carta e plastica, non è dato sapere né giorni né orari del loro ritiro. E’ necessario, dunque, a nostro parere, mettere un po’ d’ordine sulla questione. Confidiamo nella sensibilità della commissione per chiarire un po’ le idee ai tanti cittadini gricignanesi che, nonostante tutto, continuano a differenziare i rifiuti anche se questi, poi, vengono ritirati alla rinfusa. Tale questione è stata già segnalata con lettera del 10 maggio scorso, senza ottenere alcuna risposta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico