Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Una giornata per i Variconi: dal recupero alle visite guidate

 CASTEL VOLTURNO. E’ stata una giornata all’insegna della scoperta dell’Oasi dei Variconi. Questo in definitiva il tema di un’intensa giornata domenicale rivolta non solo alla conoscenza, ma anche al recupero.

In realtà, dopo le iniziative messe in cantiere dall’associazione per la tutela ambientale di Castel Volturno, Le Sentinelle Onlus , rappresentata da Paola Castelli e Germano Ferraro, che hanno caratterizzato nei giorni scorsi la pulizia dei sentieri, il recupero dei capanni e degli steccati della riserva;ieri è stata la volta dei gruppi di Legambiente di Mondragone, Napoli e Casapesenna. Grazie al prezioso interesse e contributo per l’ambiente e per la riserva dei Variconi, dimostrato da Anna De Vita dell’A.R.CA, e di Ciro Scocca, nonché alla coesione associativa tra Sentinelle Onlus, Pro Loco Volturnum di Massimiliano Ive e Teresa Baiano, Guglielmo Morrone, Domenico Cangiano e Danilo Figliano, Villaggi Globali di Raffaele Cortile, è stato possibile mettere in cantiere una giornata caratterizzata da due eventi. Il primo, il recupero del capanno centrale ubicato al secondo ingresso della Riserva naturale alla foce del Volturno e la pulizia dello stagno nord offerta dal circolo di Legambiente Casapesenna, rappresentato in loco da Pasquale Cirillo ed Ernesto Piccolo. I materiali per il recupero del capanno sono stati regalati dalla ditta Euro legnami Srl di Villa Literno.

Subito dopo, alle ore 10, vi è stata la visita “Conosciamo i Variconi” promossa da Legambiente Napoli e Mondragone. Decine di persone sono sopraggiunte in loco e hanno percorso l’oasi dei Variconi, al fine di conoscerne le bellezze naturali e la sua storia. Le Sentinelle, hanno offerto un servizio gratuitamente, di guide turistiche e ambientali, nonché hanno supportato le varie iniziative al fine di lasciare un lieto ricordo ai visitatori e agli operatori di Legambiente che si sono prodigati nel rilanciare l’immagine della Riserva.

Sul luogo poi è giunto anche Valerio Boccone, ex assessore all’Ambiente del Comune di Castel Volturno, il quale da convinto ambientalista ha dato un suo contributo personale verso la Riserva. Ricordiamo che l’iniziativa è stata autorizzata dalla presidente dell’Ente Riserve foce del Volturno, Amelia Caivano. Secondo indiscrezioni rilasciate da Ciro Scocca, uno dei referenti del gruppo di Legambiente Castel Volturno, fra 15 giorni dovrebbe essere organizzata un’altra giornata conoscitiva dei Variconi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico