Caserta

Viabilità, parte il servizio di “Bike sharing”

 CASERTA. Taglio del nastro del servizio di “Bike sharing”. Su richiesta specifica del sindaco Pio Del Gaudio, la Publiservizi (concessionaria della sosta a pagamento a Caserta) ha attivato il servizio di “Bike sharing”, …

… al fine di valorizzare la zona a traffico limitato circostante il parcheggio custodito di piazza IV Novembre, favorendone così sia la percorribilità che la vivibilità della suddetta zona da parte dei Casertani. La Publiservizi ha così collocato presso il parcheggio IV Novembre cinquanta biciclette, la cui fruizione è totalmente gratuita e può essere ottenuta mediante la sottoscrizione di un apposito modello di adesione al servizio e contestuale esibizione di un documento di identità personale, da effettuarsi presso la cassa del parcheggio.

“L’avvio del servizio di Bike sharing – dichiara il sindaco Del Gaudio – può considerarsi un primo traguardo sul fronte viabilità e vivibilità che quest’amministrazione si è prefissato sin dal suo insediamento. Sul fronte trasporti, credo siano indispensabili azioni di sostegno all’intermodalità tra mezzo pubblico e privato, individuando aree idonee e adeguate. Ma non solo, è indispensabile potenziare il trasporto pubblico su autobus con servizi a chiamata e promuovere, come in questo caso specifico, la mobilità ciclistica e dei servizi flessibili. Nel mio programma ho previsto di mettere a punto un piano di mobilità per i disabili e incentivare delle corse di autobus-navette, alimentate con eco combustibili (gpl – elettriche – metano). Con il servizio di Bike sharing – conclude – avviamo una politica sul territorio prima infrastrutturale-logistica, poi culturale. Bisognerà ripensare a Caserta e alla sua conurbazione in termini di spostamenti pendolari e casuali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico