Caserta

Dissesto, Polverino: “Si devono riparare i guasti del passato”

Angelo PolverinoCASERTA. “Il dissesto per il Comune di Caserta è una strada dolorosa ma inevitabile. Il sindaco Del Gaudio ha il difficile compito di risanare le finanze pubbliche disastrate dagli ultimi anni di gestione e di assicurare contemporaneamente vivibilità ai cittadini.

In questa azione sono certo che il Consiglio, la Giunta, le forze politiche, al di là degli schieramenti, non faranno mancare il loro sostegno ad un’azione di risanamento che va svolta nell’esclusivo interesse della città. Strumentalizzazioni o polemiche su questo tema sarebbero solo un’ulteriore dimostrazione di una politica che non mira alle esigenze della collettività”.

Lo afferma il consigliere regionale del Pdl, Angelo Polverino, che aggiunge: “In questi mesi sono venuti fuori milioni e milioni di debiti che la gestione amministrativa precedente di centrosinistra aveva nascosto sotto al tappeto. La condanna politica a tale operato è venuta dalle urne, che hanno premiato il centrodestra. Con la dichiarazione di dissesto tutti gli atti passeranno alla magistratura contabile che avrà modo di accertare chi e come ha condotto il Comune di Caserta a questo disastro. Ora a noi interessa, finalmente, gettare le basi per il risanamento e lo sviluppo di Caserta. La città può contare su energie e professionalità straordinarie e l’attuale guida amministrativa è senz’altro all’altezza di un compito così arduo. Bisogna rimboccarsi le maniche, ciascuno per le proprie competenze, e rendersi conto che ci aspetta un periodo di sacrifici, anche a causa della congiuntura nazionale e internazionale non felice. Sono certo comunque che in questo momento si saggerà la concretezza di chi vuole operare per risolvere i problemi e chi invece soffia sul fuoco del disagio per alimentare polemiche”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico