Caserta

Dissesto, Del Gaudio: “Se la sinistra non e’ d’accordo allora voti contro”

Pio Del GaudioCASERTA. “Apprendo dalla stampa che le forze di opposizione di centrosinistra hanno assunto una posizione chiara contro il dissesto finanziario, approvato in giunta nella giornata di giovedì. Mi aspetto, che da tali dichiarazioni scaturiscano comportamenti conseguenti.

Chi è contro il dissesto finanziario e propone soluzioni a mezzo stampa, mi auguro che in Consiglio comunale, difronte alla città, voti contrariamente al dissesto proponendo soluzioni alle problematiche finanziarie ed economiche del Comune di Caserta”. Lo afferma il sindaco Pio Del Gaudio, all’indomani dell’approvazione in giunta della dichiarazione di dissesto, a causa della disastrosa situazione finanziaria accertata nei primi cento giorni di mandato elettorale dell’amministrazione comunale di centrodestra.

“Mi aspetto che nel Consiglio comunale sul dissesto ci sia da parte delle forze di opposizione – sottolinea il sindaco – un atteggiamento chiaro e soluzioni concrete, che personalmente starò ad ascoltare. Il dissesto o vi vota o non si vota. Io e la mia maggioranza rimaniamo convinti che le soluzioni per il cambiamento ci sono, ma partono dalla dichiarazione di dissesto. Invito, inoltre, i parlamentari del centrosinistra, che con la dichiarazione di dissesto forse hanno colto l’occasione di mettersi in vetrina, a leggersi attentamente il mio programma elettorale, nel quale ho fatto un’attenta analisi dei fatti sin dalla mia candidatura. A loro, che non mi risulta abbiano mai amministrato una città o un grande Comune, ribadisco che mi sono impegnato in campagna elettorale a dire la verità ai Casertani, che mi hanno votato per rendere Caserta una città vivibile e ‘normale’, come non è oggi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico