Caserta

Ambito C7, l’ufficio ragioneria spostato in Provincia

Emiliano CasaleCASERTA. Si è tenuto presso la sala giunta di Palazzo Castropignano l’incontro del coordinamento istituzionale Ambito C7, presieduto dall’assessore comunale alle politiche sociali, Emiliano Casale, dall’assessore provinciale Rosa Di Maio

… e dai tre sindaci dei Comuni di San Nicola la Strada, Casagiove e Castelmorrone, rispettivamente Pasquale Delli Paoli, Elpidio Russo e Pietro Riello. L’incontro era finalizzato alla risoluzione dei problemi finanziari che l’Ambito C7 attraversa da più di un anno. Si è arrivati alla conclusione, su proposta degli assessori Casale e Di Maio di spostare l’ufficio Ragioneria dell’Ambito, soggetto oramai a continui pignoramenti, dal Comune alla Provincia.

“Quest’operazione – dichiara l’assessore comunale Emiliano Casale – garantirà che tutti i soldi da oggi in poi versati sul conto corrente saranno esclusivamente destinati all’Ambito C7, partendo dalle quote che il Comune di San Nicola la Strada a breve verserà e dalla restituzione che Caserta farà dei famosi 80mila euro che Casagiove e Castelmorrone già avevano versato sul conto del Comune di Caserta. Inoltre, – prosegue Casale – è in arrivo a breve la seconda rata che la Regione Campania aveva stanziato per l’ambito relativo l’anno 2010. Questo garantirà entro fine anno almeno il 30/40 per cento delle spettanze di tutti coloro, operatori sociali e cooperative che da più di anno non percepiscono il loro stipendio. Infine, – conclude l’assessore Casale – in un’estate di lavoro siamo riusciti a certificare il debito che tutti i Comuni hanno nei confronti dell’Ambito e che non è stato mai interamente sanato. Ecco perché predisporremo un piano di rientro immediato che garantirà il riallineamento dei pagamenti con l’anno nuovo. Ci tengo a rassicurare tutti gli utenti che i servizi essenziali saranno garantiti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico