Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Caserma Carabinieri nell’immobile confiscato ai Bardellino: giovedi’ la firma

 SAN CIPRIANO. A San Cipriano d’Aversa la caserma dei carabinieri verrà costruita nell’immobile confiscato ad Ernesto Bardellino, fratello del boss dei casalesi Antonio Bardellino. E’ la risposta dello Stato e della Regione Campania alla camorra.

Giovedì 13 ottobre verrà firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione dell’opera, che assume un forte significato simbolico. La cerimonia della firma dell’accordo si svolgera’ proprio all’interno dell’immobile, in via Ancona 2.

A siglare l’intesa saranno l’assessore ai Lavori pubblici della Regione Campania, Edoardo Cosenza, il sindaco del Comune di San Cipriano d’Aversa, Enrico Martinelli, il comandante provinciale dei carabinieri di Caserta, colonnello Crescenzio Nardone, il provveditore interregionale per le Opere pubbliche per la Campania e il Molise, Giovanni Guglielmi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico