Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Comune manda gli anziani a teatro

 CASAPESENNA. L’amministrazione comunale di Casapesenna ha sottoscritto una convenzione con il “Teatro Totò” di Napoli per “regalare” ai propri concittadini un fitto calendario di eventi e di spettacoli a cui assistere.

In pratica, si tratta di un progetto, ideato dallo stesso teatro napoletano, che è ormai diventato un rito annuale. “Da anni – spiega, infatti, Domenico Fontana, assessore a Cultura e spettacolo del comune casapesennese – abbiamo intrapreso questa iniziativa che è rivolta ai nostri concittadini e che, di fatti, permette ad una parte della nostra comunità di giovarsi dello spettacolo teatrale, altrimenti impossibile nel nostro paese”. Detta iniziativa è rivolta ad un massimo di 50 (cinquanta) partecipanti di età minima 18 anni; e la quota a carico dei partecipanti è di euro 70,00 (settanta) per 8 (otto) spettacoli.

Di seguito gli spettacoli previsti dal calendario:

– 12 novembre 2011 ore 17.30

Eduardo Tartaglia e Veronica Mazza in “La paura che ti fai” e “Sveglia e vinci” –diretto da Eduardo Tartaglia;

– 26 novembre 2011 – ore 17.30

Ferreri, Morozzi e Nobile in “Terapia Terapia” – regia di Augusto Fornari;

– 10 dicembre 2011 – ore 17.30

I “Ditelo voi” in “Kamikaze” – regia “Ditelo Voi”;

– 7 gennaio 2012 – ore 17.30

Giacomo Rizzo in “La vera storia di Giulietta e Romeo” – regia di Giacomo Rizzo;

– 21gennaio 2012 – ore 17.30

De Santis, Ferri e Verde in “Palle, pallottole e preghiere” – diretto da Gaetano Liguori;

– 11 febbraio 2012 – ore 17.30

Federico Salvatore in “Se io fossi San Gennaro” – regia di Federico Salvatore

– 25 febbraio 2012 – ore 17.30

Gino Rivieccio in “Un Gino per il mondo” – regia di Gino Rivieccio;

– 24 marzo 2012 – ore 17.30

Lino Barbieri in “Lino tutto incluso” – diretto da Gaetano Liguori

“Come si può vedere – dichiara il sindaco Fortunato Zagaria – il calendario offre personaggi e spettacoli che rappresentano un’ottima opportunità culturale e di divertimento per alcuni nostri concittadini e che confermano la nostra incessante azione a favore della crescita culturale del nostro paese, specie dei nostri giovani”.

Per la cronaca, le prenotazioni sono possibili dal 17 al 28 ottobre 2011 ed avvengono al momento del versamento: che si potrà fare presso l’ufficio di segreteria del comune, dal funzionario Domenico Falanga. Con l’avvertenza che una volta esauriti i posti disponibili non sono possibili altre iscrizioni. “E’ soltanto la prima delle tante iniziative che illumineranno il nostro paese di qui a tutto il periodo natalizio” così il commento finale ed anche la promessa dell’assessore Fontana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico