Campania

Varcaturo, preso ricercato del clan Polverino

 Carmine CarputoNAPOLI.E’ statobraccato in un ristorante di Varcaturo, Carmine Carputo, 54 anni, ricercato dallo scorso maggio e nella serata di domenicacatturato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli.

L’uomo è ritenuto affiliato al clan camorristico dei Polverino, operante nell’hinterland a nord del capoluogo campano, ed elemento di spicco nel riciclaggio in attività edilizie e commerciali del clan. Carputo aveva con sé una grossa somma di denaro e carta d’identità e patente falsi.

Imilitari dell’Arma durante l’operazione a cui sfuggì Carputo, notificarono 40 ordinanzedi custodia cautelare in carcere, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, per reati di associazione a delinquere, tentato omicidio, estorsioni, usura, traffico internazionale e spaccio di droga e riciclaggio dei proventi del clan. E furono anchesequestrati beni per un miliardo di euro.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico