Campania

Detenuto tenta evasione al carcere di Poggioreale

 NAPOLI. Un detenuto ristretto nel “padiglione Roma” del carcere napoletano di Poggioreale ha tentato l’evasione nella mattinata di martedì, intorno alle 11.45, scavalcando la doppia cinta interna.

A riferirlo è Eugenio Di Sarno, segretario generale Uilpa Penitenziari. Antonio Somma, questo il nome del detenuto, è riuscito ad eludere la sorveglianza durante l’ora d’aria fruita al campo di calcio e a scavalcare il primo muro di cinta. Giunto nell’intercinta e in sommità del secondo muro, è saltato negli ambienti del prospiciente magazzino vestiario del Provveditorato Regionale, che dà sulla strada davanti al palazzo di Giustizia. Nel salto, però, l’uomo ha riportato fratture alle gambe ed è stato, quindi, riportato in istituto e ricoverato per le cure sanitarie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico