Napoli Prov.

Capri, truffe on line: denunciato 82enne

 CAPRI.Un uomo di 82 anni di Rimini con la passione della rete, autore di una decina di frodi con il metodo della vendita on line.

Il truffatore informatico è stato scoperto dagli agenti del commissariato di polizia di Capri (Napoli), guidati dal vicequestore aggiunto Maria Edvige Strina, che, dopo essere risaliti alla sua identità, lo hanno denunciato per truffa. L’indagine è partita dal commissariato di Capri che aveva raccolto la denuncia di una persona residente sull’isola che aveva acquistato sul negozio on line di una società intestata all’82enne e aveva comprato merce per diverse centinaia di euro pagando con bonifico bancario.

Gli oggetti acquistati, tra cui un iPhone di ultima generazione e altre apparecchiature elettroniche, non erano mai stati consegnati e da qui è scattata la denuncia presentata nei locali del commissariato di via Roma da dove sono state avviate le indagini che sono state estese su tutto il territorio nazionale.

Si è scoperto che l’82enne aveva truffato non solo un caprese ma con lo stesso sistema decine di persone in diverse zone d’Italia. Oltre alla denuncia nei suoi confronti la polizia ha chiesto all’autorità giudiziaria il sequestro del conto bancario su cui venivano versati i bonifici.

Dagli accertamenti è emerso che sul conto erano depositati oltre 200mila euro. Sempre nell’ambito delle indagini sulle truffe via web la polizia di Capri ha denunciato un cittadino laziale di 40 anni accusato di aver frodato un caprese inviandogli il classico ‘pacco’ al posto di un telefonino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico