Campania

Appalti truccati nel beneventano: a giudizio ex amministratori e imprenditori

 BENEVENTO.Nove persone, tra ex amministratori locali e imprenditori, sono state rinviate a giudizio nell’ambito di un’inchiesta su appalti pubblici nel comune di San Bartolomeo in Galdo (Benevento).

I reati contestati, al termine delle indagini effettuate dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Benevento, sono di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe ai danni dello Stato, abusi d’ufficio e turbata libertà degli incanti. Alcuni dei destinatari dei provvedimenti erano già stati colpiti in precedenza da misure cautelari personali, in particolare obblighi o divieti di soggiorno.

I provvedimenti sono scaturiti da una serie di indagini dei carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, la prima delle quali risalente al 2008, relative alla gestione finanziaria del Comune di San Bartolomeo in Galdo, nonchè alla gestione degli affidamenti di incarichi professionali ed appalti per la realizzazione di lavori pubblici, con particolare riferimento a quelli derivanti dal dissesto idrogeologico della zona, in relazione ai lavori urgenti sulle strade interessate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico