Aversa

Premio Bianca d’Aponte, al via la settima edizione

Gaetano D'Aponte e Domenico CiaramellaAVERSA. Dal prossimo anno il premio canzone d’autore “Bianca d’Aponte” cambierà il nome in “Sono un’isola: io, donna per una canzone d’autore – Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa” in seguito alla firma del protocollo d’intesa tra il Comune di Aversa e l’associazione ‘Bianca d’Aponte’.

Il protocollo è stato siglato ieri dal sindaco Domenico Ciaramella e dal vicesindaco ed assessore alla cultura Nicola De Chiara che hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione della settima edizione della manifestazione. “Tagli alla cultura e allo spettacolo. Crisi o non crisi, il Premio Bianca d’Aponte resiste e va avanti grazie all’inesauribile passione dell’associazione ed al supporto della Città di Aversa che con la firma del protocollo ha voluto sottolineare, ancora una volta, che quest’Amministrazione crede nella manifestazione e crede che il premio ‘Bianca d’Aponte’ possa dare lustro alla Città di Aversa”.

Il Premio può essere considerato una delle più importanti manifestazioni della scena del panorama musicale italiano. Una vetrina, un trampolino di lancio per chi si affaccia sulla scena musicale italiana. Per la prima volta quest’anno RaiMusic sarà presente alla manifestazione in qualità di Media Partner. Per il secondo anno consecutivo il premio Bianca d’Aponte si fregia dell’adesione del Presidente della Repubblica. Il capo dello Stato ha assegnato all’edizione 2011 e agli organizzatori una speciale medaglia presidenziale in fusione di bronzo 2011 che a discrezione e sotto la propria responsabilità l’organizzazione consegnerà ad un personaggio che ha contribuito nel tempo al successo del premio stesso.

La manifestazione per il settimo anno consecutivo vede la direzione artistica di Fausto Mesolella. Chitarrista, compositore e arrangiatore che, assieme a Gaetano d’Aponte rappresenta l’anima e il cuore della manifestazione. Da anni sulla ribalta nazionale, Fausto Mesolella è un artista che riesce ad incantare pubblico e critica suonando la chitarra in modo completamente nuovo ed originale.

“Un pioniere, un Picasso della chitarra” innovativo e totalmente fuori dagli schemi. Il Premio Bianca d’Aponte si terrà ad Aversa nelle serate di venerdì 21 e sabato 22 ottobre 2011 al Teatro Cimarosa e sarà condotta dai giornalisti Rai Roberta Balzotti e Sandro Petrone. Le finaliste si esibiranno rigorosamente dal vivo, davanti a una giuria formata dai membri del Comitato di Garanzia, integrata da giornalisti di carta stampa, radio , tv nazionali, produttori, esperti del settore, da altri artisti del panorama musicale nazionale. Le concorrenti saranno accompagnate dalla Band dell’Associazione Bianca d’Aponte formata da Alessandro Crescenzo (Piano), Edoardo Amirante (violino), Enzo Carpinone (basso), Luciano De Fortuna (percussioni) Pasquale Iadicicco (batteria), Paolo Convertito (chitarra e fisarmonica) e Guido Della Gatta (chitarra). La prima serata di venerdì (inizio ore 20.30), vedrà l’apertura di Laura Campisi, vincitrice uscente.

A seguire le 10 finaliste eseguiranno due brani, uno solo dei quali sarà quello in gara; lo scopo è di consentire alla giuria di avere un’idea più chiara sulle qualità delle partecipanti. Ospiti della prima serata i Diversamente Rossi vincitori della sezione artisti del Premio “Cicala” e Gianluca Brugnano, chitarrista e batterista jazz con esperienza nazionale ed internazionale. La seconda serata di sabato (inizio ore 20:30) vedrà la gara vera e propria con le 10 finaliste che proporranno il brano in concorso.

Tanti gli ospiti musicali che si alterneranno sul palcoscenico del Teatro Cimarosa: Tony Bungaro, Rossana Casale, Mauro Ermanno Giovanardi, Kaballà, Elena Ledda, Mariella Nava, Brunella Selo, Tricarico, Fausta Vetere e, ovviamente, la madrina, Cristina Donà che si esibirà con Saverio Lanza. Ad accompagnare musicalmente gli ospiti sul palco, Fausto Mesolella, direttore artistico, Massimo Germini, Andrea Zuppini e Bruno Marro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico