Aversa

Liceo musicale ad Aversa, un sogno che potrebbe diventare realtà

 AVERSA. Giovedì scorso si è tenuto, presso la Provincia di Caserta, una riunione di ambito del distretto scolastico 15.

A presiedere l’incontro l’assessore provinciale alla pubblica istruzione e vicepresidente della Provincia di Caserta, Nicola Golia, mentre la città di Aversa è stata rappresentata dall’assessore alla pubblica istruzione Michele Galluccio. Nel corso della riunione, si è discusso delle linee guida dettate dalla Regione Campania con le quali definisce i criteri formativi e numerici per creare nuovi indirizzi di istituti ed nuovi comprensivi. “Su questo argomento – ha detto l’assessore Galluccio – voglio precisare che le scuole primarie e secondarie della città di Aversa, rientrano pienamente nei canoni numerici richiesti dalla Regione Campania. Per questo motivo, confermo che non ci sarà alcun accorpamento né ridimensionamento della scuole presenti sul nostro territorio”.

La dirigente del Liceo Psicopedagogico ‘Niccolò Jommelli’, Rosa Celardo, ha chiesto l’istituzione di un liceo ad indirizzo sportivo e musicale, così come proposto più volte dal Sindaco Domenico Ciaramella. “In un territorio come il nostro – ha detto l’assessore Galluccio – dove già esistono istituti secondari ad indirizzo musicale, l’istituzione di un liceo musicale sarebbe la normale continuità formativa per poter creare una classe di futuri musicisti che va nella direzione di tutte le energie artistiche”.

Dello stesso parere anche il sindaco Domenico Ciaramella che già da qualche anno ha auspicato la nascita di una scuola superiore ad indirizzo musicale. “Aversa è la Città della Musica. Proprio in questi giorni si tiene la finale del Premio Bianca d’Aponte, un concorso nazionale fucina di nuovi talenti. La nostra, non è solo la Città dei grandi Cimarosa, Jommelli e Andreozzi. Aversa ancora oggi offre musica a livelli qualitativi elevatissimi. Ed in questo scenario la nascita di un Liceo Musicale rappresenta l’anello di congiunzione tra le potenzialità, il talento acerbo, il sogno di molti giovani musicisti e la piena e costruttiva realizzazione di un discorso educativo che, partendo dalla musica, completerebbe un’attività formativa a 360°, investendo in senso trasversale competenze disciplinari e meta cognitive”. “Il liceo musicale è il sogno di Aversa – conclude Galluccio – e ringrazio l’assessore provinciale Nicola Golia per l’impegno e la fattività nel lavoro che sta svolgendo nel raccordar le esigenze del territorio in ambito scolastico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico